La Lettera di Credito per Importazioni dalla Cina

La Lettera di Credito per Importazioni dalla Cina

La Lettera di Credito per Importazioni dalla Cina La lettera di credito è uno strumento di pagamento utilizzato spesso nell’ambito di operazioni di compravendita internazionale, in quanto offre un elevato livello di sicurezza sia per l’esportatore che per l’importatore. La lettera di credito per importazioni dalla Cina: come far accettare al vostro fornitore cinese il pagamento con lettera di credito.. Alcuni sono fortunati e fin dal primo ordine in Cina tutto fila liscio: nessun problema con i tempi di consegna, nessun problema con la qualità della merce acquistata. Al limite, potrà porsi il problema, quando cominceranno a fare ordini per quantitativi consistenti, di come mantenere il buon livello di qualità della merce insieme a prezzi competitivi. Altri invece sono meno fortunati ed entrano in una sorta di circolo vizioso: Trovano un fornitore che sembra affidabile e fanno il primo ordine. Anticipano il 30% del prezzo prima dell’avvio della produzione, come sembra regola generale in Cina e a un certo punto scoprono che la qualità della merce non è accettabile: se gli va bene, la cosa viene fuori prima della spedizione, a seguito di un’ispezione nella fabbrica. Quindi se i loro tempi di consegna non gli consentono di annullare l’ordine e cercare un altro fornitore, accettano solo la merce “passabile” della prima partita e concordano uno sconto sul secondo ordine con lo stesso fornitore. Nella stragrande maggioranza dei casi però anche la seconda partita di merce non sarà soddisfacente sotto il profilo qualitativo! Anche gli avvocati non potranno fare granché, perché quasi sempre gli accordi presi sono solo verbali e manca un vero e proprio contratto scritto da far valere in un eventuale giudizio. Cosicché non resta che ricominciare daccapo! Come si può evitare tutto questo? Il sistema più sicuro è pagare il primo ordine con Lettera di Credito, sempre che