Importare soggiorni dalla Cina

Importare Soggiorni dalla Cina: a che cosa occorre prestare attenzione?

Il rischio principale nell’importare soggiorni dalla Cina, o in realtà da qualsiasi paese extraUE, è quello di vedersi bloccata la merce alle frontiere e/o di incorrere in pesanti sanzioni a causa della mancata osservanza da parte dei produttori cinesi delle severe normative comunitarie – peraltro per loro non vincolanti – circa la sicurezza dei prodotti e la limitazione dell’uso di sostanze tossiche o potenzialmente tali per la salute umana e l’ambiente.

Nell’importare soggiorni dalla Cina, va ricordato infatti che è l’importatore e non il produttore extracomunitario ad assumere la responsabilità di fronte alle autorità europee per il rispetto di tutti i requisiti tecnici e gli standard di sicurezza prescritti dalle normative comunitarie. L’importatore deve quindi accertarsi che i prodotti che immette nel mercato europeo rispettino tutti i requisiti richiesti per quel particolare tipo di merce e siano sicuri nel senso di non esporre a rischi la salute dei consumatori europei e l’ambiente (ad esempio per i pannelli di legno utilizzati nella produzione i limiti massimi prescritti per l’emissione di formaldeide).

Con specifico riferimento all’ importare soggiorni dalla Cina, occorre quindi verificare attentamente, anche attraverso un’agenzia che si occupi in loco di controllo di qualità, che il fornitore prescelto abbia adottato nella produzione tutte le misure necessarie e abbia disponibili le certificazioni e l’altra documentazione che può essere richiesta in dogana all’ingresso della merce in Europa.

Per la produzione di arredi, in cui si utilizzano tessuti, cuoio e pelle, vernici e colle la verifica riguarderà principalmente l’osservanza del regolamento REACH, peraltro oggi incluso negli standards da rispettare ai fini dell’apposizione della marcatura CE. Ma vanno considerate e verificata l’osservanza anche le normative in materia di comportamento alla fiamma dei tessili e degli altri materiali per arredo.

Tutte queste verifiche andranno fatte preferibilmente prima di decidere per un fornitore piuttosto che un altro e di concludere il contratto con la fabbrica cinese prescelta, ma sicuramente prima della spedizione, visto che rimediare poi può essere alquanto difficile!

 

 

Importare Soggiorni dalla Cina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *